tartufo che vacanza
pacchetti turistici
Acqualagna

Acqualagna - Tartufo che Vacanza!

Torna l’appuntamento con la 49° edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco che si svolge ad Acqualagna dal 26 Ottobre al 9 Novembre 2014. La secolare tradizione di ricerca, produzione e vendita del tartufo in Acqualagna fa sì che il suo mercato sia il luogo di incontro privilegiato per la promozione e la commercializzazione sia a livello nazionale sia internazionale. L’intera cittadina di Acqualagna mette i propri spazi a disposizione dell’evento. La piazza principale ospita gli stand dei commercianti di tartufo fresco, anima storica della festa. Il Palatartufo è il più importante spazio di accoglienza per gli oltre 200.000 visitatori della Fiera. Passeggiando per i suoi 4.000 mq, gli appassionati di cultura enogastronomica possono assaggiare e acquistare ciò che di meglio offre la cucina tradizionale italiana: le produzioni legate al tartufo tipiche del territorio, i molteplici prodotti ed esempi prelibati di produzione gastronomica delle altre regioni italiane.

Piobbico

Piobbico - Tartufo che Vacanza!

La cittadina marchigiana di Piobbico è la cornice in cui ha luogo la Mostra mercato del fungo nella terza domenica del mese di ottobre. Domenica 12 Ottobre 2014 verranno allestiti stand gastronomici che offriranno l’opportunità di degustare deliziosi menù a base di fungo. Inoltre, nella fiera agroalimentare, sono disponibili formaggi, miele e ovviamente funghi di tutte le specie ed altri prodotti del bosco. Si tratta di un evento che promuove e commercializza il fungo e i prodotti autunnali del bosco, con dibattiti, convegni a tema, degustazione di vari prodotti gastronomici come l´olio extravergine di oliva.

Sant'Angelo in Vado

Sant'Angelo in Vado - Tartufo che Vacanza!

Per quattro weekend consecutivi, Sua Maestà il Tartufo delizia il palato sopraffino con il suo inconfondibile aroma. La mostra ha inizio con “Campagna Amica”, iniziativa promossa dalla Coldiretti, che porta in piazza le eccellenze e i prodotti delle campagne locali, presentati direttamente dalle aziende agricole. Per le vie della città e nelle apposite aree attrezzate, si svolge il diciannovesimo raduno dei camperisti “La Valle di Tartufo”. Re Tartufo si mette “l'abito buono” nel terzo fine settimana per accogliere alla sua corte e incoronare con il premio “Tartufo d'Oro”, vip, soubrette, sportivi, celebrità e personalità della politica nazionale e regionale.

Cartoceto

Cartoceto - Tartufo che Vacanza!

Nel Comune di Cartoceto, in provincia di Pesaro Urbino, si rinnova ogni anno l'appuntamento con un'eccellenza gastronomica locale, caratterizzata dall'inconfondibile colore verde e dai riflessi dorati. La "Mostra Mercato dell'Olio DOP", punto di riferimento importante non solo per l’olivicoltura del territorio ma anche della regione, torna a celebrare, nelle prime due domeniche di novembre, il rinomato olio di Cartoceto, riconosciuto dal prestigioso marchio di qualità.

Durante le due giornate, è possibile ammirare il caratteristico borgo storico e fermarsi nei frantoi e cantine del territorio che per l’occasione vengono aperte a tutti i visitatori. Cartoceto, che fa anche parte dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio, che solo nelle Marche raccoglie 29 Comuni associati, contribuisce così all'obiettivo di promozione dell'olio extravergine di oliva e dei territori di produzione.

Pergola

Pergola - Tartufo che Vacanza!

Il binomio su cui punta la 19° Fiera del Tartufo Bianco pregiato di Pergola è Cucina & Cultura. Nella cittadina marchigiana dell’entroterra pesarese, nelle domenica del 5 -12-20 Ottobre 2014, l’oro di Pergola torna a brillare attraverso una lunga mostra mercato di specialità enogastronomiche, arrivando sino al Museo dei Bronzi Dorati, con oltre un chilometro di espositori di prodotti tipici. Nel ristorante “Marche da mangiare”, allestito per l’occasione nel centro storico, tre famosi chef si cimenteranno per far degustare i migliori piatti al tartufo che la tradizione marchigiana annovera: le classiche tagliatelle, la frittata al tartufo e infine un piatto di punta degli chef partecipanti.

Urbino

Urbino - Tartufo che Vacanza!

Appuntamento di rilievo nazionale, ad ingresso gratuito, organizzato dall’Istituto di Medicina Naturale, ricco di imperdibili appuntamenti con il benessere e non solo. Un percorso affascinante di arricchimento personale e sociale che va dalle suggestioni folkloristiche Medio Orientali alla raffinatezza spirituale dei Sufi.

Apecchio

Apecchio - Tartufo che Vacanza!

Ad Apecchio, località dalla storia millenaria, si svolge la mostra-mercato con incoronazione del Re Tartufo 2014. Il tartufo è infatti uno dei prodotti locali di particolare pregio nel territorio. Per l’occasione, saranno organizzate delle visite guidate nel territorio che porteranno alla scoperta dei principali monumenti come ad esempio il Museo dei Fossili e Minerali del Monte Nerone, una delle collezioni di ammoniti più interessanti d’Europa, ospitato all’interno del bellissimo Palazzo Ubaldini. Non mancheranno stand del tartufo ed enogastronomici. Ospite d’onore dell’ultima giornata della manifestazione sarà Bobby Solo.

Fano

Fano - Tartufo che Vacanza!

La manifestazione enogastronomica più qualificata del territorio, giunta alla 26° edizione, permette di mettere in vetrina le eccellenze marchigiane in termini di produzione agro-alimentare. Nelle giornate dal 23 al 30 novembre 2014, sono previsti tanti appuntamenti che spaziano da degustazioni tematiche a concorsi, da stand gastronomici dove gustare sia a pranzo che a cena, i Sapori fanesi e della Valle del Metauro al Salotto del Gusto; dal Gran Galà dell’Olio alle mostre d’arte.

Piandimeleto

Piandimeleto - Tartufo che Vacanza!

La Mostra Micologica Regionale di San Sisto, giunta alla 47° edizione, anima il piccolo borgo di Piandimeleto, famoso per la prosperità dei funghi, tartufi e tutti i prodotti del bosco. L’edizione 2014 è ricca di iniziative che spaziano dal giro turistico “Vespa Club in Tour”, che condurrà nella visita alla chiesa di Montefiorentino e alla degustazione dei prodotti tipici all’incontro dedicato alla nuova agricoltura e alla gastronomia con i più importanti chef della Provincia che si misureranno nella preparazione di un piatto a base di funghi e legumi, previsto a Tavullia nel ristorante “Da Rossi”. Tutti i visitatori potranno gustare non solo le specialità degli stand (molte delle quali a base di funghi) ma anche i Legumi di San Sisto.

Piandimeleto